Taggato: Brianza

Corti merita il Nobel, parola di Regione

Eugenio Corti trova un nuovo, importante, alleato: la Regione. Martedì il consiglio lombardo ha approvato a larga maggioranza una mozione presentata da Enrico Marcora dell’Udc e sottoscritta da altri politici tra cui Stefano Carugo del Pdl, che impegna l’ente a sostenere la candidatura dello scrittore al Premio Nobel. Corti, si legge nel testo, “è stato testimone e protagonista di alcuni tra i maggiori eventi della storia nazionale italiana e ha sempre manifestato una rigorosa coerenza ideale e una ferma onestà intellettuale”.

Eugenio Corti, esempio di rigorosa coerenza ideale, morale e intellettuale

Il Comitato per l’assegnazione del Premio Nobel per la letteratura a Eugenio Corti saluta con entusiasmo il voto del Consiglio Regionale della Lombardia a favore di una mozione presentata dal Consigliere Marcora (Unione di Centro) a sostegno della nostra iniziativa.

La votazione è avvenuta il 14 settembre con i voti favorevoli sia da parte di forze della maggioranza che della minoranza.

Riteniamo che questo atto sia da considerarsi una testimonianza del grande rispetto che lo scrittore brianteo ha saputo guadagnarsi in tanti anni anche da persone di diversa impostazione culturale, per la serietà e l’onestà delle sue prese di posizione e per la grande statura di testimone del suo tempo.

La regione Lombardia sosterrà la candidatura al Nobel di Eugenio Corti

Il Consiglio regionale ha impegnato la Lombardia a sostenere la proposta di conferimento del Premio Nobel per la Letteratura a Eugenio Corti, scrittore e saggista di Besana Brianza (Monza). La mozione presentata dal gruppo dell’Udc (primo firmatario, il consigliere Enrico Marcora) e’ stata approvata dall’aula, con la sola astensione della Lega Nord e nessun voto contrario.

Cazzaniga: “Corti cantore della Brianza”

“Corti è il cantore del modello brianzolo”. E’ la convinzione di Sergio Cazzaniga, presidente dell’Iseb (Istituto di studi economici e sociali della Brianza) che da 25 anni ha sede a Cesano Maderno. Proprio a Palazzo Arese Borromeo giovedì sera, l’Iseb ha promosso il convegno “Il Nobel a Eugenio Corti. Un riconoscimento universale al cantore del modello sociale della Brianza” .