Author: admin

Il fumo nel tempio

Fascista!

L’accusa «Fascista!» con cui dalle sinistre (nonché da parte di molti inconsapevoli sciocchi inclusi nel cosiddetto arco costituzionale’) si tende a chiudere la bocca di chiunque è poco gradito alle sinistre stesse, non è...

Eugenio Corti

La mostra Naufraghi in un mare di neve

Biblioteca Sormani. A 80 anni dalla spedizione italiana in Russia, artisti e scrittori la raccontano nella mostra “Naufraghi in un mare di neve”. Dipinti, disegni, lettere e scritti per documentare le vicende della spedizione in Russia nel ‘42 e il dramma della ritirata dell’esercito italiano nel ‘43.
La mostra è allestita sullo Scalone d’Onore di Palazzo Sormani fino al prossimo 4 febbraio, ingresso gratuito.

Il testamento del capitano Grandi

Il testamento del capitano Grandi

Chiunque abbia letto I cavallo rosso non può non conservare nella memoria e nel cuore le pagine dedicate all’eroica morte del capitano alpino Giuseppe Grandi nella ritirata di Russia, uno dei momenti più toccanti e noti dell’opera. Marco Dalla Torre ha dedicato una bella biografia a quella che a tutti gli effetti è stato un personaggio leggendario all’interno dell’altrettanto leggendario corpo degli Alpini.

Il cavallo rosso - edizione francese

Le Cheval rouge d’Eugenio Corti: le bel honneur des lettres italiennes

En 1996 paraissait en français, aux éditions de L’Age d’Homme, Le Cheval rouge d’Eugenio Corti qui restera probablement, tant par son ampleur que par son ambition, comme un des grands romans italiens de cette fin de siècle. Publié en mai 1983 chez un modeste éditeur milanais, Le Cheval rouge, en raison à la fois d’un ton qu’on n’entendait plus dans les lettres italiennes depuis Alessandro Manzoni, d’un amour pur de la patrie et d’une salutation profonde aux vertus traditionnelles et chrétiennes, s’est progressivement imposé auprès d’un large public de la Péninsule, touché de retrouver là une image vraie de l’héroïsme et des épreuves de l’Italie. Je ne reviendrai pas sur les conditions de ce phénomène littéraire.